Pittura giapponese: il Kakemono – Giovedì 14 dicembre 2017

Il kakemono è un dipinto o una calligrafia giapponese, su seta, cotone o carta, organizzato a guisa di rotolo e destinato a essere appeso ed è concepito come decorazione murale da interno. La sua origine è antichissima e veniva montato su stoffa pregiata, in genere seta, broccato d’oro o d’argento. Le caratteristiche della montatura sul supporto corrispondono a regole precise di proporzioni e di spazi, secondo le quali si distinguono precisi stili che hanno caratterizzato l’evolversi del kakemono attraverso i secoli.

La serata sarà tenuta dall’esperta Rollier Elisabetta presso la sede di DelBac giovedì 14 dicembre 2017 e sarà gratuita.

Info e prenotazioni presso la sede:
DELBAC BONSAI- Corso Vittorio Emanuele II, 26/C- 10123 Torino
Tel. 011 5620717, cell 3358476723
Info@delbacbonsai.it- www.delbacbonsai.it

Lineamenti di Arte Giapponese

7 dicembre 2016 ore 19,00

Lineamenti di Arte Giapponese

L’incontro è finalizzato a fornire conoscenze sui lineamenti di Arte Giapponese a fruitori curiosi e assetati di novità. Si esploreranno insieme i periodi principali, le più note forme di espressioni estetica (le stampe xilografiche ukiyo-e ed i rotoli dipinti), le differenze con la nostra cultura artistica occidentale. Concluderemo infine con un excursus sull’Orientalismo e il fascino che l’arte Giapponese ha avuto sulle nostre espressioni artistiche nel corso dei secoli. La presenza nella città di Torino di una collezione importante come quella del MAO Museo d’Arte Orientale e la mostra a Palazzo Reale a Milano sugli artisti Hokusai, Hiroshige, Utamaro saranno di supporto per il nostro viaggio…

Laura Dellapiana è una restauratrice di beni archivistici ed opere d’arte su carta e Orientali ed Occidentali. La sua formazione avviene presso l’Accademia Albertina di Torino, con una tesi specialistica svolta su opere Orientali dei Musei Vaticani nel 2013. Dopo aver collaborato con importanti istituzioni e laboratori di restauro italiani dal 2007, Laura ha svolto un importante progetto di conservazione e ricerca per gli Archivi dello Smithsonian Institution in America nel 2015. Attualmente, offre la sua professionalità ad istituzioni pubbliche e privati per la conservazione di beni librari ed archivistici ed opere d’arte su carta anche Giapponesi prevalentemente in Piemonte.